Obbligazione UniCredit scadenza 2027, tasso 3.25%, attenzione alle commissioni di collocamento

UniCredit sta collocando in questi giorni una propria obbligazione senior, codice isin XS2499011059, con cedola fissa lorda del 3.25% e scadenza il 27.07.2027. Può sembrare interessante, ma occorre fare attenzione alle commisioni implicite di collocamento, che solitamente non vengono indicate nel volantino pubblicitario consegnato o inviato ai potenziali sottoscrittori. Sono indicate nelle “condizioni definitive” un…

Approfondisci

Spread e banche: quali rischi stiamo correndo?

Nella puntata del 30 ottobre della rubrica “I nostri soldi” di Telereggio Massimo Guerrieri e Paolo Giovanardi di Q Consulenze Finanziarie analizzano l’impatto dell’aumento dello spread sulla solidità delle nostre banche e i possibili rischi per i risparmiatori.

Approfondisci

Venerdì 19/10 su dare e avere: come proteggere i nostri risparmi?

Nelle ultime settimane i risparmiatori sono preoccupati per i rinnovati timori sull’Italia e sulla sostenibilità del nostro debito pubblico. Le banche hanno collocato negli ultimi mesi prodotti come i fondi comuni di investimento e le polizze unit-linked, senza specificarne i rischi e i costi. Così in molti stanno notando una erosione dei propri risparmi. Le…

Approfondisci

Iniziamo le nostre rubriche su Telereggio e su TRC Modena

Da quest’anno la presenza dello studio Q Consulenze Finanziarie in tv raddoppia. Tutti i martedì alle ore 8.30 su Telereggio (canale 13) e con cadenza quindicinale parleremo in diretta di attualità legata all’economia. Mentre a partire da mercoledì 17/10 alle ore 11.15, saremo ospiti, sempre con cadenza quindicinale e alla stessa ora, della trasmissione “Detto tra noi” su…

Approfondisci

Lo spread è una minaccia per le banche

Il recente innalzamento dello spread tra il rendimento dei BTP con scadenza dieci anni e quello dei Bund tedeschi ha riportato in primo piano il possibile “rischio paese Italia”. Quale potrebbe essere l’impatto sui bilanci delle banche di questo nuovo scenario di tassi in aumento? In allegato un interessante articolo di Carlotta Scozzari tratto da…

Approfondisci

Gli investitori esteri scaricano i BTP

In allegato un interessante articolo di Andrea Franceschi, tratto da “Il Sole 24 Ore” del 25 luglio. Nel mese di maggio, quando i titoli di Stato italiani sono tornati nel mirino della speculazione per via delle incertezze legate all’agenda di politica economica del nuovo governo, gli investitori esteri hanno ridotto la loro esposizione sui titoli…

Approfondisci

Btp Italia: cosa sapere

Nella pillola di venerdì 18 maggio abbiamo parlato delle caratteristiche del nuovo BTP Italia e di cosa sapere, tra rischio spread e situazione politica, prima di sottoscriverlo.

Approfondisci

Torna l’allarme bolla finanziaria

Sui mercati finanziari torna l’allarme bolla. A lanciarlo è il Fondo monetario internazionale nel suo Global Financial Stability Report. Secondo il principale organismo mondiale di cooperazione finanziaria, l’attuale fase dei mercati ricorda in maniera inquietante gli anni precedenti la grande crisi del 2008, quella dei sub-prime e del fallimento di Lehman Brothers. Gonfiati da un grande…

Approfondisci

Perché è aumentata la volatilità sui mercati?

Puntata del 13 aprile della rubrica “i nostri soldi” di Telereggio. Dall’inizio dell’anno è aumentata l’instabilità sui mercati, quali le ragioni? Massimo Guerrieri, dello Studio Q Consulenze Finanziarie, fornisce utili indicazioni su come proteggere i nostri risparmi.

Approfondisci

Perché è aumentata la volatilità sui mercati?

Puntata della rubrica “Detto tra noi” di TRC del 12 aprile 2018. Dall’inizio dell’anno è aumentata l’instabilità sui mercati, quali le ragioni? Massimo Guerrieri e Paolo Giovanardi, dello Studio Q Consulenze Finanziarie, forniscono utili indicazioni su come proteggere i nostri risparmi.

Approfondisci

Come investire in vista delle elezioni

L’appuntamento con le urne del 4 marzo può essere fonte di preoccupazione per i risparmiatori? La speculazione potrebbe influenzare l’andamento dei mercati finanziari in questi giorni? Risponde Paolo Giovanardi di Q Consulenze Finanziarie, che fornisce utili indicazioni per proteggere i nostri risparmi.

Approfondisci

Torna la volatilità sui mercati: è un’inversione di tendenza?

La volatilità sui mercati azionari è in aumento e  I tassi USA sono in fase di rialzo. E’ solo una normale correzione fisiologica o siamo di fronte ad un inversione di tendenza, con possibili impatti sulla sicurezza delle nostre banche? Per i risparmiatori è opportuno prendere coscienza dei possibili rischi presenti nei propri investimenti.

Approfondisci

Dove investire nel 2018

Secondo i dati forniti dalla Banca d’Italia, i risparmiatori italiani tengono “sotto il materasso” o sul conto corrente la bellezza di 1.329 miliardi di euro. Si calcola che questa propensione abbia causato una perdita, in termini di potere d’acquisto, di oltre 10 miliardi di euro. Per investire questa liquidità è importante conoscere i possibili rischi…

Approfondisci

Siamo in un mare di liquidità: cosa fare?

Puntata del 9 novembre 2017 della rubrica I Nostri Soldi di Telereggio curata dallo studio Q Consulenze Finanziarie. Si parla di tassi a zero e costi in aumento sui correnti. E’ possibile far rendere i nostri risparmi senza rischiare? I conti deposito sono ancora convenienti? Titoli di Stato e Buoni Postali possono essere ancora valide…

Approfondisci

Dieci anni fa, i primi segnali della crisi

I dipendenti di Lehman Brothers che a settembre 2008 abbandonano il posto di lavoro. E’ l’immagine simbolo della crisi finanziaria del secolo. In realtà la prima scossa iniziò nell’agosto del 2007, quando improvvisamente alcuni fondi di investimento monetari (i più stabili e sicuri) persero il 5% in una settimana. Si scoprì che questi strumenti non…

Approfondisci

Come pianificare al meglio i nostri investimenti?

Puntata speciale del 24 marzo 2017 della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Massimo Guerrieri fornisce suggerimenti su come gestire al meglio i nostri risparmi in questa particolare fare di mercato, pianificando al meglio le nostre risorse, evitando i prodotti rischiosi e costosi proposti dalle banche.

Approfondisci

Titoli di stato: cosa fare?

Pillola del 20 gennaio 2017 della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Paolo Giovanardi fa il punto sulla situazione sui titoli di Stato italiani. Bassi rendimenti e prezzi elevati: conviene ancora investire su questi strumenti?

Approfondisci

Dopo il referendum, cosa rischia MPS?

L’esito del referendum mette in bilico il piano di salvataggio di MPS. In allegato un interessante articolo tratta da “Il Sole 24 Ore” del 5 dicembre fa il punto sulla situazione. Scarica il pdf. Mercoledì 7 alle 20.10 (in replica giovedì alle 13.15) Massimo Guerrieri analizza lo stato di salute delle banche italiane alla luce…

Approfondisci

Vince Trump: un cigno nero per i mercati?

Dopo la Brexit, la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali USA è il secondo evento non previsto dai mercati finanziari. Il primo impatto è fortemente negativo e potrebbe peggiorare nelle prossime settimane per effetto dell’attesa sull’esito del referendum costituzionale italiano. In questo scenario è quanto mai opportuno analizzare la rischiosità dei nostri investimenti, per…

Approfondisci

Deutsche Bank e rischio derivati

Puntata del 6 ottobre 2016 della rubrica “i nostri soldi” di Telereggio. Massimo Guerrieri e Paolo Giovanardi analizzano il possibile rischio sistemico di Deutsche Bank e dell’utilizzo dei derivati nei prodotti di investimento.

Approfondisci

Deutsche Bank, un rischio sistemico?

A giugno 2016 il Fondo Monetario Internazionale aveva definito Deutsche Bank come la banca che presenta i maggiori rischi sistemici a livello mondiale, dovuti alla esposizione in derivati per oltre 40 miliardi di euro che determina interconnessioni con tutti i principali gruppi bancari mondiali. In questi giorni alcuni fondi di investimento stanno ritirando la liquidità,…

Approfondisci

Obbligazioni, 1.250 miliardi sotto l’1%

Con l’attuale situazione di tassi a zero, la differenza di rendimento tra le obbligazioni più sicure e quelle più rischiose si è ridotta ai minimi. Ciò comporta maggiori rischi per chi deve investire, direttamente o tramite fondi comuni, perchè si  fatica a percepire il rischio di potenziali default. In allegato un articolo di Mara Monti…

Approfondisci

Quei “turisti” dei bond sottozero

Le aziende stanno approfittando della situazione di tassi a zero per indebitarsi emettendo obbligazioni. Cosa accadrà quando i tassi aumenteranno? In allegato un  articolo di Morya Longo tratto da “Il Sole 24 Ore” del 8 settembre con alcune interessanti riflessioni (Scarica).

Approfondisci

Come fare il check-up ai propri investimenti

Il professore di economia Andrea Resti, docente alla Bocconi di Milano,  sostiene che i risparmiatori dovrebbero avvalersi dell’aiuto di un esperto indipendente se non sono in grado di comprendere i rischi dei propri investimenti (fonte: Plus 24 del 6 agosto 2016). Lo Studio Q Consulenze Finanziarie, da tempo propone il check-up gratuito dei propri investimenti…

Approfondisci

Prevalgono gli investimenti in liquidità

L’ultimo sondaggio di Bank of America evidenzia che i grandi gestori stanno destinando in liquidità la quota più elevata a partire dal 2001 a oggi. La scelta è indicativa della grande incertezza che pervade i mercati e manifesta come piuttosto che prendersi rischi i grandi fondi preferiscano accettare rendimenti nulli o anche negativi. Negli ultimi…

Approfondisci

Investire con i tassi sottozero

Pillola del 27 maggio 2016 della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Massimo Guerrieri analizza l’attuale situazione di tassi interesse negativi e fornisce consigli ai risparmiatori su come orientarsi in tale scenario.

Approfondisci

Banche e titoli di stato

Pillola del 20 maggio 2016 della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Antonello Cattani spiega i rischi derivanti dalla vendita dei titoli di stato da parte delle banche, qualora venisse imposto un limite nella detenzione in bilancio.

Approfondisci

Banche, non fidarsi è meglio

In principio furono Argentina, Parmalat e Cirio, poi fu la volta di Lehman Brothers e adesso è la volta di Banca Etruria, Carife e le altre. La storia degli ultimi anni è scandita dai ripetuti crack finanziari legati alla vendita di obbligazioni spazzatura. Migliaia di risparmiatori hanno perso tutto ciò che avevano. Evitare che vicende…

Approfondisci

Cos’è il fondo Atlante?

Pillola del 22 aprile della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Antonello Cattani spiega cos’è il fondo Atlante, recentemente costituito nel piano di salvataggio delle banche italiane.

Approfondisci

Obbligazioni, cosa sapere?

Pillola del 22 gennaio 2016 della trasmissione Dare & Avere di Telereggio. Massimo Guerrieri spiega cosa sono le obbligazioni e a cosa prestare attenzione, alla luce delle nuove normative.

Approfondisci

Bail-in: cosa sapere

Puntata del 19 novembre 2015 della rubrica “I nostri soldi” Telereggio. Massimo Guerrieri e Paolo Giovanardi spiegano cosa cambierà per i risparmiatori dal 1 gennaio 2016.

Approfondisci

Il punto sui mercati finanziari

Ultima parte della puntata del 30 ottobre 2015  della trasmissione Dare & Avere dedicata allo Studio Q Consulenze Finanziarie. Massimo Guerrieri analizza l’andamento dei mercati degli ultimi mesi e spiega perché in questa fase è importante un’adeguata consulenza finanziaria.

Approfondisci

Dai tulipani al crash di Shangai, la storia delle bolle

Riportiamo un articolo del 21 agosto del sito yahoo finance che ripercorre brevemente la storia delle bolle speculative dal 1300 ad oggi. Lo stesso argomento è stato trattato in maniera approfondita nel libro “Così banche e finanza ci rovinano la vita” scritto da Massimo Guerrieri, Paolo Giovanardi e Antonello Cattani.   Dai tulipani al crash…

Approfondisci

Investire dribblando Atene e Shanghai

In allegato un interessante articolo di Andrea Gennai de “Il Sole 24 Ore”. Anche se le tensioni in Europa e Asia sembrano al momento risolte, nelle scelte di investimento occorre tenere conto della volatilità estiva e delle decisioni sui tassi di interesse USA che potrebbero influenzare le piazze finanziarie mondiali. Da notare  – vedi grafico…

Approfondisci

Se il parrucchiere diventa il consulente finanziario

In un articolo de “Il Sole 24 Ore” del 8 luglio, il giornalista Morya Longo racconta un aneddoto in riferimento al crollo dei mercati asiatici: «Ho iniziato a comprare azioni in Borsa due settimane fa, su consiglio del mio parrucchiere». In un’intervista Sophie Wang, 32enne insegnante di Nanjing, ha confessato di aver scambiato l’acconciatore per…

Approfondisci

Atene fa paura!

Come temuto, i mercati reagiscono male e con forti vendite sia sull’azionario che sul mercato dei bond alla notizia del referendum greco (mentre l’euro resiste). Piazza Affari cede il 4,5% mentre lo spread BTp-Bund viaggia a metà giornata a 150 punti, in rialzo di 30 rispetto alla vigilia, dopo aver toccato anche i 200 punti…

Approfondisci

Difendersi dalle banche: Fidenza 26 giugno

Come sapere se il tasso del mutuo o finanziamento è in usura? E’ vero che  in molti casi  le banche sono chiamate a restituire commissioni e interessi percepiti in modo indebito? Dal 2016 entreranno in vigore le nuove norme europee in materia di crisi bancaria, i risparmiatori sanno che potrebbero essere chiamati in causa? I mercati finanziari…

Approfondisci

Dove va il BTP?

L’inserto Plus 24 de “Il Sole 24 Ore” dedica la copertina di sabato 13 giugno al tema dei BTP. Nelle ultime settimane l’instabilità dei mercati, le aspettative di un rialzo dei tassi da parte degli Stati Uniti, e la percezione di un’aumento dell’inflazione hanno determinato un lieve aumento dei tassi di interesse, che ha avuto…

Approfondisci

Fuga dai fondi

E’ di 12 miliardi di euro il saldo negativo della raccolta da inizio anno dei fondi comuni di investimento. I deflussi hanno riguardato sia i fondi obbligazionari che quelli azionari. Sembra che gli investitori di tutto il mondo abbiano liquidato le posizioni, monetizzando i guadagni e con l’obiettivo di mantenersi liquidi in attesa del destino…

Approfondisci

Fondi comuni: l’81% perde la sfida con il mercato

Secondo un’analisi dell’inserto “Plus 24” de “Il Sole 24 Ore”, nel 2014 meno del 20% dei fondi comuni di investimento è riuscito a fornire rendimenti superiori al mercato di riferimento. Un po’ pochi, visto che il risparmiatore pagando elevate commissioni, si aspetta risultati superiori a quelli fatti registrare dal mercato. In allegato l’articolo. Scarica il documento

Approfondisci

Attenzione alle obbligazioni subordinate

Nel tentativo di offrire rendimenti superiori al mercato, le banche talvolta ricorrono ad emissioni di obbligazioni di tipo “subordinato”. Occorre fare attenzione a questa tipologia di strumenti, in quanto più rischiosi. In caso di fallimento dell’emittente sono infatti gli ultimi a venire rimborsati, dopo le obbligazioni denominate “senior”. In allegato un articolo tratto dall’inserto “Plus…

Approfondisci

Previsioni 2015: il “paradiso artificiale” delle obbligazioni

In allegato un interessante articolo tratto da “Il Sole 24 Ore” del 31.12.14. Con i tassi dei BTP ai minimi storici, i risparmiatori cercano altrove i rendimenti, addentrandosi in territori inesplorati e non privi di di insidie. Il mese di gennaio presenta già due importanti date: il 22 il primo consiglio direttivo della BCE del…

Approfondisci

Obbligazioni e crisi russa: quali possibili impatti?

Puntata del 18 dicembre 2014 della rubrica I nostri soldi, in onda su Telereggio. Massimo Guerrieri e Paolo Giovanardi analizzano l’attuale crisi  russa e i possibili riflessi sui mercati finanziari mondiali, in particolare sui prezzi delle obbligazioni. Di seguito è possibile visualizzare l’intervento.

Approfondisci

Investire in obbligazioni: opportunità o rischio?

Nel corso della trasmissione Buongiorno Reggio di Telereggio del 27 novembre, lo studio Q Consulenze Finanziarie ha fatto il punto della situazione sugli investimenti in obbligazioni. Alla luce dell’attuale situazione dei mercati è opportuno investire in tali strumenti? Quali rischi si nascondono? La prossima puntata andrà in onda giovedì 11 dicembre alle ore 9.30. Di seguito…

Approfondisci

Il punto sulla situazione economica e finanziaria

Di seguito è possibile visualizzare l’ intervento dello studio Q Consulenze Finanziarie nella trasmissione “Buongiorno Reggio” del 13 novembre 2014. La prossima diretta sarà giovedì 27 novembre alle ore 9,30. Venerdì 28 novembre alle ore 21 i professionisti dello studio saranno ospiti della trasmissione Dare & Avere (in onda su Telereggio).

Approfondisci

Un trilione qua, un trilione là…

Così titolava il Financial Times lo scorso venerdì, riferendosi alla gigantesca operazione approvata in Giappone in questi giorni. Davanti ad un’economia che (come in Europa) fatica sempre più a riprendersi, con inflazione ancora vicina allo zero e debito pubblico a livelli ormai incalcolabili, la decisione presa dalla banca centrale giapponese va in una duplice direzione: stampare…

Approfondisci

Allarme FMI: il rischio dei fondi comuni di investimento

L’attenzione del Fondo Monetario Internazionale nel suo report del mese di Ottobre si sposta sui fondi comuni di investimento ed il sistema finanziario ombra (ormai noto col termine shadow banking). Relativamente ai fondi, comunemente riconosciuti come mezzo di diversificazione e a minor rischio rispetto all’acquisto dei singoli titoli sottostanti, l’Fmi sottolinea il forte rischio nel…

Approfondisci

Azioni: c’è ancora spazio per guadagnare?

L’andamento delle azioni in borsa dipenderà anche dall’esito degli stress test alle banche europee.C’è ancora spazio per guadagnare o è giunta l’ora di mettersi al riparo per evitare future perdite?Ecco un’anticipazione del Sole 24 Ore di quello che prevedono gli analisti. Scarica il documento

Approfondisci

Oro come bene rifugio?

In allegato un interessante articolo dell’inserto Plus 24 de “Il Sole 24 Ore” del 18 ottobre fa il punto sul’attuale situazione dell’oro. Essendo de-correlato rispetto agli investimenti sui mercati finanziari, qualora la situazione di questi ultimi dovesse deteriorarsi, l’oro potrebbe rivelarsi un importante bene-rifugio, come accaduto nel 2011. Scarica il documento

Approfondisci

BTP Italia: conviene?

Ha ancora senso comprare un titolo che copre dal rischio inflazione (come il Btp Italia, in emissione in questi giorni) quando il pericolo più concreto è la deflazione? E’ vero che l’Italia rischia di rimanere ad inflazione zero o addirittura in deflazione ma è anche vero che il Btp Italia prevede una piccola “polizza” (cioè…

Approfondisci

E’ il momento di vendere i BTP?

Da novembre 2011 a marzo 2014 sono passati poco più di 2 anni, sembra un’eternità. In questo periodo i titoli dello Stato italiano, i Buoni Poliennali del Tesoro in particolare, sono passati da “titoli spazzatura” a strumenti di massima affidabilità.  Lo spread, il famigerato differenziale di rendimento rispetto ai titoli decennali tedeschi, è passato da…

Approfondisci

Titoli di stato e corporate

Come scegliere e con quali criteri, alla luce dei nuovi scenari internazionali, titoli a breve e medio termine che possano garantire la massima sicurezza senza penalizzare il rendimento. Lo studio “Q Consulenze Finanziarie” è specializzato nel fornire e monitorare progetti, strategie e asset allocation che permettono la ricerca e l’attuazione del massimo controllo del rischio con rendimenti superiori…

Approfondisci